EMIRATES FASHION

da CATANIA
A: dal 08/4 al 13/4 – 6 giorni
A: dal 10/4 al 15/4 – 6 giorni
B: dal 26/4 al 03/5 – 8 giorni
Voli diretti
Flydubai

DA 1398

QUOTA A PERSONA
Partenza 08/4 e 10/4 – 6 gg
HOTEL COURTYARD AL BARSHA **** € 1.398
MARINA BYBLOS **** € 1.480
PULLMAN JLT ***** € 1530

Partenza 26/4 – 8 gg
€ 1.690

La quota comprende:
volo,
franchigia bagaglio in stiva 20 Kg,
sistemazione in camere doppie,
trattamento come da programma,
trasporto in autopullman GT,
assistenza,
visite come da programma.

Non comprende:
tassa di soggiorno,
gli ingressi ai monumenti non indicati,
le mance alle guidee all’autista,
le bevande,
gli extra in genere,
le escursioni facoltative,
quanto non indicato nel programma,
assicurazione obbligatoria

ITINERARIO

TOUR A – Partenza 08/04 e 10/04 – 6 gg

1° giorno | Catania-Dubai
Convocazione dei partecipanti in aeroporto. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per Dubai con volo diretto.
Pasto o rinfresco a bordo.
Arrivo in serata.
Incontro con l’assistente e trasferimento in hotel.
Pernottamento.

2° giorno | Dubai
Prima colazione in hotel e giornata dedicata alla visita di Dubai, una città che offre paesaggi diversi ad ogni angolo, mescolando sapientemente il vecchio al nuovo. Una città giovane nata dal deserto e che oggi incorona la costa del golfo con la sua presenza.
La visita inizierà dalla splendida zona del Dubai Creek (il Canale di Dubai), passando accanto alla zona storica di Bastakiya, quartiere persiano caratterizzato dalla particolare architettura dei tetti delle case, note come “torri del vento” costruite dai mercanti iraniani.
Si proseguirà per il Fort Al Fahidi che oggi ospita il Museo di Dubai, all’interno del quale si potrà ammirare l’evoluzione che la città ha avuto negli ultimi
decenni.
La visita proseguirà a bordo dell’Abra, tipica imbarcazione, con la quale si attraverserà il Souk tessile, il Souk delle Spezie e quello dell’Oro.
Sulla via del ritorno si avrà modo di ammirare la “Jumeirah Mosque”, la moschea più famosa della città.
Nel pomeriggio la visita proseguirà nella parte moderna di questa sorprendente metropoli.
Come prima tappa si vedrà il palazzo più famoso di Dubai: il Burj Al Arab, quindi la Jumeirah Road per raggiungere la famosa isola artificiale The Palm fino all’Hotel Atlantis da cui si gode una incantevole vista sull’oceano.
Si proseguirà in direzione del maestoso Burj Khalifa, il grattacielo più alto del mondo, ben 828 metri, si raggiungerà la terrazza panoramica al 124° piano per godere di un panorama che vi lascerà senza fiato.
Tempo a disposizione per assistere all’incredibile spettacolo delle fontane danzanti.
Rientro in hotel.
Possibilità di partecipare facoltativamente ad una cena su un ristorante galleggiante lungo la Marina di Dubai per ammirare dalla baia le sfavillanti luci della città.
Pernottamento.

3° giorno | Dubai/Safari nel deserto
Prima colazione in hotel. Mattinata a disposizione per visite di particolare interesse o per shopping in uno degli enormi centri commerciali con tutte le griffe internazionali, o semplicemente relax a bordo piscina o in spiaggia.
Nel pomeriggio partenza in jeep per provare l’ebrezza delle montagne russe nel deserto di sabbia dorata.
Emozionante raggiungere il picco della duna più alta per ammirare il tramonto che colora di rosso il paesaggio che riprenderete con splendide foto o filmati.
Quindi si raggiungerà un campo beduino nel cuore del deserto dove sarete accolti con bevande calde e fredde, the, caffè, acqua e bevande analcoliche, potrete farvi fare tatuaggi all’hennè, provare abiti tradizionali e fare una passeggiata in cammello.
Intanto mentre il sole tramonta dietro la duna più lontana, i beduini accendono il fuoco per preparare la cena composta da un delizioso buffet cucinato al momento, sotto le magiche luci del cielo stellato.
Rientro in hotel in tarda serata.
Pernottamento.

4° giorno | Dubai/Abu Dhabi/Dubai (km 278)
Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita dell’Emirato di Abu Dhabi che è anche capitale della Federazione degli Emirati Arabi Uniti.
Abu Dhabi ha puntato il suo sviluppo con la modernizzazione e con il turismo che grazie ai suoi resort sul mare attrae prevalentemente turismo balneare, non mancano tuttavia importanti monumenti da visitare come la Grande Moschea di Sheikh Zayed e l’Heritage Village che ospita il museo delle antiche attività artigianali della regione.
Pranzo in ristorante e nel pomeriggio la visita continua con un giro panoramico lungo l’elegante lungomare Corniche dove ha sede il lussuosissimo Emirates Palace Hotel, quindi sosta fotografica esterna di Yas Marina al cui interno vi è il circuito automobilistico e il parco tematico di Ferrari World. Rientro a Dubai nel tardo pomeriggio. Serata a disposizione.
Pernottamento.

5° giorno | Dubai/Al Ain/Dubai (Km 290)
Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita di Al Ain, ricca di testimonianze millenarie, dichiarata dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. Lasciata Dubai si proseguirà verso l’interno in un paesaggio desertico alternato da verdi oasi e grandi palmeti.
Al Ain è la sede tradizionale degli sceicchi dove la vita nel deserto è rappresentata al meglio. Si visiteranno il Museo Nazionale e il Palazzo dello sceicco Zayed, quindi l’ippodromo dei cammelli e il mercato del bestiame, il bazar risalente al XVIII secolo, il grande palmeto con il mercato dei cammelli, la
verdeggiante oasi.
Proseguimento verso la montagna di Jebel Hafeet dove è previsto il pranzo in un ristorante in un hotel a 5 stelle con straordinaria vista sulla città.
Rientro a Dubai nel pomeriggio.
Serata a disposizione.
Consigliamo una passeggiata a Dubai Marina, luogo preferito da gente di ogni nazionalità che popola l’Emirato dove si trovano locali alla moda e ristoranti con cucina locale e internazionale, comprese rinomate pizzerie e ristoranti Italiani.

6° giorno | Dubai-Catania
Al mattino presto trasferimento in aeroporto, assistenza all’imbarco e rientro a Catania con volo diretto.
Arrivo previsto in tarda mattinata.

TOUR B  – Partenza 26/4 – 8 gg

26/4 | Catania-Dubai
Convocazione dei partecipanti in aeroporto. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per Dubai con volo diretto.
Pasto o rinfresco a bordo.
Arrivo in serata.
Incontro con il nostro assistente e trasferimento in hotel.
Sistemazione e pernottamento.

27/4 | Dubai/Sharja/Ras Al Khaimah/Safari nel deserto (km 130)
Prima colazione in hotel. Trasferimento e partenza per l’emirato di Sharjah, capitale culturale degli Emirati Arabi.
Questa splendida città conserva bellissime attrazioni e i suoi monumenti rispecchiano l’arte artigianale molto praticata dagli abitanti.
L’Heritage Area’ è il centro storico dove visiteremo il Museo della Civiltà Islamica ospitato all’interno di un bell’edifico del 1845 recentemente ristrutturato, per ammirare costumi, gioielli e mobili d’epoca, quindi il mercato di Al Arsa Souk, il Mercato Azzurro e la Piazza del Corano su cui si affaccia la bella Moschea.
Proseguimento verso nord per raggiungere Ras Al Khaimah, il cui Emirato sta registrando la più rapida crescita di tutta la regione, affacciato sul golfo Persico ha saputo coniugare sapientemente un eccellente sviluppo turistico mantenendo le antiche tradizioni beduine. Si potranno ammirare i magnifici resort sul mare in un contesto paesaggistico unico, fra spiagge dorate montagne e deserti, con una cintura di palme da datteri fino a Jebel Jais, la più alta montagna degli Emirati.
Sistemazione in hotel.
Nel pomeriggio partenza in jeep per provare l’ebrezza delle montagne russe nel deserto di sabbia dorata. Si potrà ammirare il tramonto che colora di rosso il paesaggio da riprendere con splendide foto o filmati.
Quindi si  raggiungerà un campo beduino nel cuore del deserto dove sarete  accolti con bevande calde e fredde, the, caffè, acqua e bevande
analcoliche, potrete farvi fare tatuaggi all’hennè, provar  abiti tradizionali e fare una passeggiata in cammello.
Mentre il sole tramonta dietro la duna più lontana, i beduini accendono il fuoco per preparare la cena composta da un delizioso buffet cucinato al momento sotto le magiche luci del cielo stellato.
Rientro in hotel in tarda serata.
Pernottamento.

28/4 | Ras Al Khaimah/I fiordi di Musandam (Oman)/Ras Al Khaimah (km 154)
Dopo la prima colazione il tour prosegue verso l’estremo nord della penisola Araba per raggiungere la cittadina di Khasab in Oman, siamo nel Musandam, una bellissima regione caratterizzata da alte montagne a picco sul mare cui si addentrano profondissime gole che formano fiordi e calette da un mare
con tutte le sfumature del blu. Ci si imbarcherà a bordo di un dhow, imbarcazione tradizionale, per navigare attraverso i fiordi scivolando sulle acque calme di color turchese lungo scogliere color crema, arrivando fino agli angoli più suggestivi della costa.
Durante la navigazione non sarà difficile provare l’emozione di osservare i delfini che si divertono con i loro giochi a inseguire le imbarcazioni.
Sosta in una delle baie più belle per fare un bagno in queste splendide acque. Saranno a disposizione i teli da bagno e le attrezzature per lo snorkeling.
Il pranzo verrà servito a bordo.
Rientro a Ras Al Khaimah nel pomeriggio.
Cena e pernottamento in hotel.

29/4 | Ras Al Khaimah/Al Ain (km 233)
Prima colazione in hotel. Il percorso odierno consentirà di addentrarsi nel cuore degli Emirati, dove il paesaggio cambia radicalmente fra zone desertiche alte montagne e verdi oasi.
Lungo il tragitto si attraverseranno villaggi dove la vita sembra essersi fermata, caratterizzata dal lento ritmo degli abitanti del deserto, in netto contrasto con i ritmi frenetici delle grandi città.
Dopo circa due ore si raggiungerà Al Ain, nell’Emirato di Abu Dhabi, sede tradizionale degli sceicchi, la più tipica città degli Emirati, circondata da verdi oasi e ricca di testimonianze millenarie, dichiarata dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità.
Visita al Museo Nazionale e il Palazzo dello sceicco Zayed, quindi si salirà verso la montagna di Jebel Hafeet, dove è previsto il pranzo in un ristorante di lusso con straordinaria vista sulla città.
Nel pomeriggio la visita prosegue con l’ippodromo dei cammelli e il mercato del bestiame, il bazar risalente al XVIII secolo, il grande palmeto con il mercato dei cammelli e la verdeggiante oasi.
Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

30/4 | Al Ain/Abu Dhabi/Dubai (km 311)
Prima colazione in hotel. Al mattino si lascerà Al Ain per raggiungere in poco più di un’ora la città di Abu Dhabi, capitale  della Federazione degli Emirati Arabi Uniti.
Questa moderna metropoli sorge su un’isola che si protende nel Golfo Persico, ornata da belle spiagge, ha puntato il suo sviluppo con la modernizzazione
e con il turismo balneare con grandi resort sul mare.
Non mancano tuttavia importanti monumenti da visitare come la Grande Moschea di Sheikh Zayed, l’Heritage Village che ospita il museo delle antiche attività artigianali della regione.
Pranzo in ristorante e nel pomeriggio la visita continua con un giro panoramico lungo l’elegante lungomare Corniche dove ha sede il lussuosissimo Emirates Palace Hotel, quindi sosta fotografica esterna di Yas Marina al cui interno vi è il circuito automobilistico e il parco tematico di Ferrari World (visita esterna solo fotostop).
Proseguimento per Dubai con arrivo nel tardo pomeriggio.
Sistemazione in hotel. Pernottamento.

01/5 | Dubai
Prima colazione in hotel e giornata dedicata alla visita di Dubai, una città che offre paesaggi diversi ad ogni angolo, mescolando sapientemente il vecchio al nuovo.
Una città giovane nata dal deserto e che oggi incorona la costa del golfo con la sua presenza.
La visita inizierà dalla splendida zona del Dubai Creek (il Canale di Dubai), passando accanto alla zona storica di Bastakiya, quartiere persiano caratterizzato dalla particolare architettura dei tetti delle case, note come “torri del vento” costruite dai mercanti iraniani. Si proseguirà per il Fort Al Fahidi che oggi ospita il Museo di Dubai, all’interno del quale si potrà ammirare l’evoluzione che la città ha avuto negli ultimi decenni.
La visita proseguirà a bordo dell’Abra, tipica imbarcazione, con la quale si attraverserà il Souk tessile, il Souk delle Spezie e quello dell’Oro.
Sulla via del ritorno si avrà modo di ammirare la “Jumeirah Mosque”, la moschea più famosa della città.
Nel pomeriggio la visita proseguirà nella parte moderna di questa sorprendente metropoli. Come prima tappa si vedrà il palazzo più famoso di Dubai: il Burj Al Arab. Quind Jumeirah Road per raggiungere la famosa isola artificiale The Palm fino all’Hotel Atlantis da cui si gode una incantevole vista sull’oceano.
Si proseguirà in direzione del maestoso Burj Khalifa, il grattacielo più alto del mondo, ben 828 metri, si raggiungerà la terrazza panoramica al 124° piano per godere di un panorama che vi lascerà senza fiato. Tempo a disposizione per assistere all’incredibile spettacolo delle fontane danzanti.
Rientro in hotel.
Pernottamento.

02/5 | Dubai
Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposizione per visite di particolare interesse o per shopping negli enormi e lussuosi centri commerciali.
In serata possibilità di partecipare facoltativamente ad una cena su un ristorante galleggiante lungo la Marina di Dubai per ammirare dalla baia le sfavillanti luci della città.
Pernottamento.

3/5 | Dubai-Catania
Al mattino presto trasferimento in aeroporto, assistenza all’imbarco e rientro a Catania con volo diretto.

HOTEL PREVISTI
DUBAI Courtyard Al Barsha ****
RAS AL KHAIMAH Hilton Resort & Spa *****
AL AIN Ayala Grand HotelJa *****
Gli hotel indicati potrebbero essere sostituiti con altri di pari categoria.

PER DETTAGLI E PRENOTAZIONI CONTATTACI

Print Friendly, PDF & Email